SAGRA 2017

Vai ai contenuti

Menu principale:

***AVVISO IMPORTANTE ! ***

Purtroppo, quest'anno, la Sagra della Macedonia edizione 2017, non si fara' per motivi organizzativi. Ci stiamo preparando per l'anno prossimo, con nuove energie e con la solita passione che ci ha accompagnato in questi ultimi 20 anni in cui la Sagra di Final di Rero è stata un successo dopo l'altro.

Ci scusiamo con il pubblico e gli appassionati che si attendevano il consueto spettacolo, le prelibatezze gastronomiche, la macedonia offerte, come sempre, dalla Sagra di Final di Rero.

L' appuntamento è per il prossimo anno, 2018 !


Final di Rero e la Sagra

In un territorio vasto come quello emiliano romagnolo, ricco di tradizioni, di peculiarita' culinarie, di arte, di storia, di vivacita' e di ingegno, la Sagra di Final di Rero (Ferrara) si pone come un felice connubio di tutto questo.
Entrare in questa festa e' come varcare la soglia ed accedere ad un mondo diverso, dove la borgata intera lavora per accogliere i visitatori con sorprese e meraviglie, tutti gli anni diverse e creative. Serate intense, ricche di spettacolo, musica, arte e buon gusto vi aspettano nel cuore dell'estate per regalarvi fresco e divertimento.
Uno dei punti fermi dei 500 abitanti di Final di Rero, frazione di Tresigallo, e' senz'altro la famosa Macedonia preparata dalle donne del paese che, fin dalle 5 del mattino, sono impegnate in questa specialita' caratterizzata dall'aggiunta di un segretissimo ingrediente che le conferisce un gusto particolare e che la rende popolare anche fuori dai confini provinciali. Un altro punto fermo e' lo spettacolo teatrale che si svolgera' a Luglio nella darsena del Po di Volano.
Da quasi venti anni questo spettacolo attira migliaia di spettatori e poi, oltre alla buona musica nella darsena, sono disponibili le specialita' gastronomiche, la tombola ed uno spettacolo piromusicale con fuochi artificiali che riflettono magicamente la luce sull'acqua del placido fiume. Ma perche' si chiama Macedonia?  Macedonia e' presente nel vocabolario italiano dal 1918 ed e' rivolto all'impero di Alessandro Magno che comprendeva diversi popoli per cultura e lingua proprio come i diversi tipi di frutta compongono la Macedonia.


Situato alla sinistra del Po di Volano, il suo nome e' citato in documenti storici fin dall'870 d.C., oggi Final di Rero si distingue per la sua vitalita', avendo registrato negli ultimi anni uno sviluppo socio economico notevole. Fulcro di iniziative legate soprattutto alla vicinanza con il Po di Volano, scenario naturale e suggestivo, offre spesso occasioni di svago e ritrovo. Attenzione ad un'ultima indicazione: la Frutta e' uno dei doni piu' preziosi che la natura ci ha offerto e continua ad offrire. Preziosa per il valore alimentare, per la ricchezza delle vitamine, i sali minerali, gli zuccheri ma anche per il sapore, per la bellezza delle forme e dei colori, per il modo gustoso di dissetarci. Preziosa anche per la bellezza che dona con le varie creme e lozioni o rimedi semplici e salutari tramandatici dalla saggezza popolare.


Un' ottima Macedonia non e' un insieme di frutta a caso; occorre scegliere abilmente gli accostamenti e i dosaggi. Un gusto non deve prevalere sull'altro la Macedonia e' paragonata ad una orchestra; cosi' come in una orchestra non si sente il suono di un solo strumento cosi' nella Macedonia non deve prevalere un gusto piuttosto che un altro.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu